Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’ 8 agosto 2014 – n. 183

“Agevolazioni alle Imprese per la valorizzazione dei Disegni e Modelli”

Intervento agevolativo in favore di micro, piccole e medie imprese per la valorizzazione dei titoli di Proprietà Industriale, della D.G. per la Lotta e alla Contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico. L’intervento denominato, DISEGNI + 2 , ha l’obiettivo di sostenere la capacità innovativa e competitiva delle PMI mediante la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei disegni/modelli industriali sui mercati nazionali ed internazionali, attraverso agevolazioni finalizzate all’acquisto di servizi specialistici, quali:

Fase 1 – Produzione – la messa in produzione di nuovi prodotti correlati ad un disegno/modello registrato;

Fase 2 – Commercializzazione – commercializzazione di un disegno/modello registrato.

Il fondo stanziato è di 5 milioni di euro ed il contributo massimo erogato è di 65.000 euro per la fase di produzione ed i 15.000 euro per la fase di commercializzazione.

Per ottenere le agevolazioni è necessario avere un modello registrato e vengono prese in considerazioni le spese sostenuto dopo il 08.08.2014.

Sono ammissibili le seguenti spese sostenute dopo il 08.08.2014 per l’acquisizione dei seguenti servizi:

  • ricerca sull’utilizzo dei nuovi materiali;

  • realizzazione di prototipi e stampi;

  • consulenza tecnica relativa alla catena produttiva;

  • consulenza legale relativa alla catena produttiva;

  • consulenza specializzata nell’approccio al mercato (strategia, marketing, vendita, comunicazione);

  • consulenza specializzata nella valutazione tecnico-economica del disegno/modello e per l’analisi di mercato, ai fini della cessione o della licenza del titolo di proprietà industriale;

  • consulenza legale per la stesura di accordi di cessione della titolarità o della licenza del titolo di proprietà industriale;

  • consulenza legale per la stesura di eventuali accordi di segretezza.

Per consultare il bando occorrerà attendere il 6 Novembre 2014, data entro la quale sarà pubblicato il modulo per la richiesta.

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari / To use this website we use the following technically necessary cookies

Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi