Creazione, protezione e valorizzazione dei marchi di impresa

Secondo il codice della proprietà industriale, il marchio è un segno suscettibile di essere rappresentato graficamente mediante parole, comprendendo nomi di persone, disegni, lettere, cifre, suoni, la forma del prodotto o la confezione di esso, le combinazioni o le tonalità cromatiche, purché siano atti a distinguere i prodotti o i servizi di un’impresa da quelli di altre imprese.

Uno degli obiettivi principali che porta a tutelare il marchio è creare una fidelizzazione tra i consumatori e i prodotti di un’impresa, in quanto tale segno distintivo consente ai consumatori di associare determinate qualità ad un prodotto e/o servizio semplicemente basandosi sul marchio apposto.

La società si occupa di:

  • consulenza e assistenza per la creazione e protezione di marchi di impresa, commercio e servizio;
  • deposito di domande di marchio nazionale in qualsiasi stato, nonché marchi comunitari e internazionali;
  • consulenza relativa alla novità e possibilità di registrazione di marchi in previsione del loro deposito;
  • trasferimento di marchi in Italia e all'estero e predisposizione dei relativi atti;
  • consulenza in relazione a problemi di validità o contraffazione;
  • consulenza in relazione a conflitti tra marchio e ditta o ragione sociale, insegna, nome geografico, nome a dominio.


La registrazione protegge il marchio nell'intero territorio italiano e nello Stato di San Marino e può essere riconosciuta nella Città del Vaticano.


La registrazione protegge il marchio in tutti i paesi dell'Unione Europea. La durata è pari a 10 anni, con possibilità di rinnovo per periodi di 10 anni.


La domanda di protezione di un marchio internazionale deve essere basata su una precedente e corrispondente domanda o registrazione nazionale o comunitaria.


Esistono diversi livelli di protezione di un marchio: il titolare può richiedere la protezione in Italia, nel territorio dell’Unione Europea oppure a livello internazionale.

Share by: